RIM sospende la produzione del PlayBook 16Gb.

RIM ha annunciato la fine del PlayBook versione 16GB. Restano (per ora) a listino i modelli da 32gb e 64gb.

Annunciato come l’anti iPad, il PlayBook è arrivato in ritardo sul mercato e con il sistema operativo incompleto (la versione 1.0 non aveva un client di posta integrato, una specie di anatema per un dispositivo marchiato BlackBerry) e non ha mai incontrato il favore del pubblico, nonostante il prezzo “in stile” Kindle Fire degli ultimi mesi.

RIM ha sempre cercato di posizionare il PlayBook come tablet professionale (e non di intrattenimento). Non chiedetemi perché lo abbiano chiamato PlayBook.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *