Google Play sa chi sei e lo dice ai developer.

Una gigantesca falla (involontaria?) in Google Play permette agli sviluppatori di ottenere informazioni rilevanti e sensibili su chi scarica e acquista le app sul Play Store di Google (tra cui email e localizzazione geografica). La scoperta di uno sviluppatore Austrialiano ha fatto il giro del mondo e ha persino provocato un tentativo di insabbiamento da parte del colosso di Mountain View.

Siamo alle solite: sei non paghi per un prodotto, il prodotto in vendita sei tu.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *